le notizie che fanno testo, dal 2010

Bersani: la Rai non è una azienda normale

Bersani interviene sulla decisione dei vertici Rai di sospendere Michele Santoro per dieci giorni (anche se le prossime due puntate andranno in onda visto che il presentatore di Annozero si è rivolto all'arbitrato).

Il segretario del PD Pier Luigi Bersani, ospite di Annozero di Michele Santoro, prima di cominciare a parlare del tema della puntata vuole precisare che "in un'azienda normale se attacchi il direttore generale puoi aspettarti qualcosa, ma un'azienda normale non reagisce auto-picconandosi". Bersani interviene quindi sulla decisione dei vertici Rai di sospendere Michele Santoro per dieci giorni (anche se le prossime due puntate andranno in onda visto che il presentatore di Annozero si è rivolto all'arbitrato).
Bersani, per far capire il concetto che vuole esprimere, afferma che è come "se l'Eni per punire un ingegnere sospende per 15 giorni l'estrazione del gas" sostendendo poi che "la Rai non è una azienda normale" e "finché sarà messa come è messa, fuori dal codice civile, e non potrà diventare una azienda che guarda alla sua missione, non ne usciremo mai".

• DALLA PRIMAPAGINA:

• POTREBBE INTERESSARTI:

• LE ALTRE NOTIZIE:

più informazioni su:
# Eni# gas# Michele Santoro# PD# Pier Luigi Bersani# Rai