le notizie che fanno testo, dal 2010

Passaggio a nord ovest tra le Alpi con Alberto Angela: 26 marzo Rai1

"Sabato 26 marzo a Passaggio a nord ovest, su Rai1 alle 17.45, Alberto Angela dedicherà l'intera puntata alla scoperta di uno degli scenari più imponenti e antichi d'Europa: le Alpi", diffonde in un comunicato la tv pubblica.

"Sabato 26 marzo a Passaggio a nord ovest, su Rai1 alle 17.45, - viene esposto in un comunicato della tv di Stato - Alberto Angela dedicherà l'intera puntata alla scoperta di uno degli scenari più imponenti e antichi d'Europa: le Alpi."
"Tra cime innevate - precisa inoltre la Rai -, ghiacciai e vallate verdi, le Alpi sembrano cime maestose ed eterne, ma di eterno hanno solo il continuo trasformarsi. In effetti, ogni giorno il loro aspetto cambia. I venti, il gelo, l'acqua, le frane le consumano stagione dopo stagione. E fanno anche qualcosa che non si vede ad occhio nudo: crescono come delle piante circa un millimetro l'anno. Le Alpi contano tre fuori classe: il Monte Bianco, il Cervino e il Monte Rosa che superano i 4500 metri. Oltre a decine di ambienti particolari, unici, come le Dolomiti, dichiarate dall'Unesco patrimonio dell'Umanità; paradisi da preservare anche dall'assalto dei loro estimatori."
Si prosegue quindi: "Già alla fine dell' '800 gli scalatori hanno conquistato tutte le vette più alte e fatto fiorire un'attività del tutto nuova in questo ambiente. Il turismo, sia estivo che invernale, ha portato sulle montagne un'insperata prosperità."
Si chiarisce: "Ma anche senza la presenza umana, le Alpi brulicano di vita, vi hanno trovato rifugio tanti animali, naufraghi delle ultime glaciazioni: stambecchi, marmotte, camosci."
"Scendendo poco più a valle la vita è più facile e nei secoli si è sviluppata persino l'agricoltura. Sono nati castelli da favola e imponenti monasteri" si diffonde infine.

• DALLA PRIMAPAGINA:

• POTREBBE INTERESSARTI:

• LE ALTRE NOTIZIE: