le notizie che fanno testo, dal 2010

Alla scoperta della Patagonia: Passaggio a nord ovest, 4 giugno Rai1

"Sabato 4 giugno a Passaggio a nord ovest, su Rai1 alle 17.45, il programma ideato e condotto da Alberto Angela, si andrà nel cuore della Patagonia, in Argentina", segnala in una nota la tv pubblica.

"Sabato 4 giugno a Passaggio a nord ovest, su Rai1 alle 17.45, il programma ideato e condotto da Alberto Angela, si andrà nel cuore della Patagonia, in Argentina" rivela in una nota la tv di Stato.
La Rai spiega: "In un ambiente simile a un deserto sta tornando alla luce una spettacolare foresta fossile, con alberi pietrificati che hanno 130 milioni di anni. 1915, Prima Guerra Mondiale. Le sorti delle truppe francesi sul fronte dei Vosgi sono duramente messe alla prova dalle condizioni climatiche proibitive, neve e gelo."
Viene illustrato dunque: "Lo Stato Maggiore dell'esercito manda due ufficiali in Alaska a comprare centinaia di cani da slitta che saranno in grado di far fronte alla situazione."
"Con molte difficoltà - si riferisce quindi -, nel giro di 4 mesi, gli ufficiali porteranno a termine la loro missione, portando in Europa più di 400 cani, che risolleveranno le sorti delle truppe nei Vosgi."
"A Dortmund, nel cuore della più grande città del distretto della Ruhr, una volta si trovavano altiforni, fonderie e laminatoi. Ma poiché le officine siderurgiche e le acciaierie non erano più redditizie, furono chiuse e messe in vendita. Il gruppo cinese delle acciaierie Shagang decise di acquistarle. In soli 12 mesi, 800 cinesi avevano smantellato le officine della Westfalia e se le erano portate via. Si racconterà il più grande trasporto industriale della storia. Oltre la Siberia, di fronte all'Alaska, sull'ultimo gradino della terra, una penisola segreta popolata di vulcani che creano caos e vita: la Kamchatka. Ushuaia Nature condurrà in questo universo dirompente che conosce solo l'estremo: il freddo, il fuoco, la natura selvaggia qui tutto è smisurato. Un mondo in cui tutto è plasmato dai vulcani. Se da qualche parte c'è vita, è una vita che dipende proprio dai vulcani. In questa terra in perenne ebollizione, possono sopravvivere solo dei giganti. Questa è le terra degli Evèni, gli allevatori nomadi di renne ultimi cow boy del 'far east'" si continua in conclusione.

• DALLA PRIMAPAGINA:

• POTREBBE INTERESSARTI:

• LE ALTRE NOTIZIE: