le notizie che fanno testo, dal 2010

Parmalat: banche estere assolte da aggiotaggio. Codacons: vergogna

Per il Codacons sarebbe una "vergogna" la decisione presa dalla seconda sezione penale del tribunale di Milano, che ha assolto le 4 banche estere imputate per la legge 231 in relazione al reato di aggiotaggio nel crack Parmalat.

Per il Codacons sarebbe una "vergogna" la decisione presa dalla seconda sezione penale del tribunale di Milano, che ha assolto le 4 banche estere imputate per la legge 231 in relazione al reato di aggiotaggio nel crack Parmalat. Le banche Morgan Stanley, Bank of America, CitiGroup e Deutsche Bank erano imputate per "aggiotaggio informativo" nel processo milanese sul crack Parmalat, insieme a cinque funzionari degli stessi Istituti di Credito, anche loro assolti. Per i giudici le banche estere non furono complici di Calisto Tanzi riguardo le false informazioni al mercato sui bond, che hanno mandato sul lasctrico molti risparmiatori. E Carlo Rienzi del Codacons invita proprio quei risparmiatori di "a proseguire la battaglia in sede civile al fine di far valere i propri diritti contro i potentati bancari".

• DALLA PRIMAPAGINA:

• POTREBBE INTERESSARTI:

• LE ALTRE NOTIZIE: