le notizie che fanno testo, dal 2010

Parigi: sotto la metro grida Allah e tenta di accoltellare un soldato

Mentre a Londra c'è una esplosione sotto la metropolitana, a Parigi un uomo al grido di "Allah" ha tentato di accoltellare attaccato un militare nella stazione di Chatelet.

Mentre a Londra esplode una borsa della spesa dentro un vagone della metropolitana, a Parigi un uomo ha tentato di accoltellare attaccato un militare che partecipa all'operazione Sentinel alla stazione di Chatelet. L'aggressore è stato rapidamente fermato ed arrestato, mentre il soldato non ha riportato alcuna ferita.
Prima del tentativo di accoltellamento, l'uomo avrebbe gridatto "Allah". Il fermato non avrebbe precedenti penali ma sarebbe nella lista dei servizi di intelligence per aver frequentato assiduamente luoghi di culto islamici e persone vicine al movimento radicale.
Quello di oggi è il settimo attacco contro i militari dell'operazione Sentinel, istituita nell'ambito del piano Vigipirate a seguito degli attacchi di gennaio 2015.
Il governo ha annunciato una "evoluzione" di Sentinel, ampiando a 7.000 i soldati in campo che diverranno 10.000 in caso di crisi. L'operazione prevede tre livelli di operatività: un "dispositivo permanente" per la protezione dei luoghi siti sensibili; un "rinforzo" per la protezione di eventi occasionali, come quelli sportivi o stagionali (Natale, feste, ecc.); una "riserva strategica" di 3.000 uomini.

© riproduzione riservata | online: | update: 15/09/2017

• DALLA PRIMAPAGINA:

• POTREBBE INTERESSARTI:

• LE ALTRE NOTIZIE:

social foto
Parigi: sotto la metro grida Allah e tenta di accoltellare un soldato
Mainfatti, le notizie che fanno testo
Questo sito utilizza cookie di terze parti: cliccando su 'chiudi', proseguendo la navigazione, effettuando lo scroll della pagina o altro tipo di interazione col sito, acconsenti all'uso dei cookie. Per saperne di piu' o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie fai clickQUICHIUDI