le notizie che fanno testo, dal 2010

Paralimpiadi Sochi 2014, gigante: infortunio per Nicolò Orsini

Dopo la notizia di una atleta italiano positivo all'antidoping, la notizia che un azzurro si è invece infortunato alla vigilia dell'inizio delle Paralimpiadi di Sochi 2014. Nicolò Orsini è caduto durante un allenamento nel gigante ma promette che "sabato 15 marzo" farà di tutto per essere in pista con i colori dell'Italia.

In attesa della cerimonia d'apertura e dell'inizio delle gare delle Paralimpiadi di Sochi 2014, il CIP (Comitato Italiano Paralimpico) informa che l'atleta Nicolò Orsini si è infortunato nel corso di una allenamento del gigante, dopo una brutta caduta. L'azzurro Nicolò Orsini ha riportato "una lesione ai legamenti della caviglia e della spalla, con trauma da impatto testa dell'omero". Il CIP informa che all'atleta paralimpico torinese, seguito dall'intera equipe medica, è stato quindi "applicato un tutore per immobilizzare la caviglia ed un bendaggio funzionale per la spalla". Nonostante l'infortunio alla vigilia delle gare delle Paralimpiadi di Sochi, Nicolò Orsini rimane ottimista, spiegando: "Questa caduta mette in forse la mia partecipazione nello speciale in programma giovedì prossimo ma per il gigante di sabato 15 marzo dovrei esserci", per tenere alta la bandiera dell'Italia.

• DALLA PRIMAPAGINA:

• POTREBBE INTERESSARTI:

• LE ALTRE NOTIZIE:

più informazioni su:
# Italia# Paralimpiadi