le notizie che fanno testo, dal 2010

Paralimpiadi Rio 2016: Bielorussia sfila con bandiera Russa. A Mosca al via i Giochi Alternativi

Ufficialmente aperte le Paralimpiadi di Rio 2016. A far discutere la scelta della Bielorussia che nel corso della cerimonia d'apertura ha sfilato anche con la bandiera della Russia, esclusa dai Giochi per la vicenda doping. Intanto a Mosca e in Crimea sono iniziate le Paralimpiadi Alternative.

Con la cerimonia di apertura allo stadio Maracanà di Rio de Janeiro ha preso il via ufficialmente la XV Paralimpiade estiva. E non sono mancate le polemiche. La Bielorussia infatti ha deciso di sfilare anche con la bandiera della Russia, esclusa dalle Paralimpiadi per la vicenda del "doping di Stato".

"È molto bello che la Bielorussia si sia ricordata del paese a sé più vicino, la Russia non lo dimenticherà mai e ricambierà quanto fatto dai nostri amici" ringrazia il presidente del Comitato paralimpico russo Vladimir Lukin, aggiungendo: "In questo momento di difficoltà si sono ricordati di noi e della giustizia, e della politica che non dovrebbe interferire nelle competizioni sportive. Soprattutto in quelle paralimpiche, che hanno uno speciale significato umano".

Intanto, a Mosca e in Crimea ha preso il via l'evento alternativo alle Paralimpiadi di Rio 2016. Nel corso della cerimonia al Crocus City Hall di Mosca, che si è svolta in concomitanza con quella allo stadio Maracanà, hanno sfilato tutti gli atleti russi a cui è stato proibito partecipare alle Paralimpiadi.

La competizione durerà fino al 10 settembre e a questi Giochi alternativi parteciperano in tutto 263 atleti per 18 sport. Il presidente russo Vladimir Putin aveva già annunciato che i vincitori delle varie gare riceveranno lo stesso premio in denaro che avrebbero ottenuto per i loro successi ai Giochi Paralimpici di Rio.

• DALLA PRIMAPAGINA:

• POTREBBE INTERESSARTI:

• LE ALTRE NOTIZIE: