le notizie che fanno testo, dal 2010

Paralimpiadi 2012 tiro con l'arco: team rosa battuto da Iran, quarte

Le azzurre Elisabetta Mijno, Veronica Floreno e Marienagela Perna sono medaglia di legno nella gara a squadra di tiro con l'arco, battute dall'Iran.

Mentre finisce ai quarti l'avventura del terzetto azzurro Oscar De Pellegrin (già oro nell'individuale), Bartoli ed Esposito nelle competizioni a squadre di tiro con l'arco, battuti dai cinesi, le atlete italiane vengono fermate per la corsa verso l'oro, sempre dalla Cina, in semifinale. Elisabetta Mijno, Veronica Floreno e Marienagela Perna si giocano quindi il tutto e per tutto nella finale per il terzo posto, cercando di conquistare almeno il bronzo in queste Paralimpiadi 2012 di Londra, ma purtroppo è l'Iran di Zahra Javanmard, Razieh Shir Mohammadi e Zahra Nemati ha non farle salire sul podio. In realtà le azzurre partono male, con un 3 che fa presagire il risultato finale. Il primo set si chiude con un 49-45 per l'Iran, ma il punteggio fa sperare ad una possibile rimonta per l'Italia, anche e soprattutto con la chiusura del secondo parziale: 53-50, sempre a favore delle avversarie. La terza volée finisce 41-40 per l'Iran, score che non rivoluziona le cose, facendo così diventare decisive le ultime sei frecce. E sarà l'ultima a far svanire il sogno. L'Italia parte meglio e dopo il primo giro pareggia la sfida sul 164. Un 10 e un 9 spingono il bronzo verso le azzurre ma purtroppo l'ultima freccia agguanta solo un 1. Non c'è niente da fare per Elisabetta Mijno, Veronica Floreno e Mariangela Perna che cedono il set 48-46 e si arrendono al punteggio finale: 188-184 per l'Iran.

• DALLA PRIMAPAGINA:

• POTREBBE INTERESSARTI:

• LE ALTRE NOTIZIE: