le notizie che fanno testo, dal 2010

Paralimpiadi 2012, pallacanestro in carrozzina: Spagna batte Italia

Esordio difficile per gli azzurri della pallacanestro in carrozzina in queste Paralimpidi 2012 di Londra. L'Italia viene infatti battuta dalla Spagna per 67-40. Il 31 agosto gli atleti azzurri troveranno di fronte gli Stati Uniti.

L'esordio degli azzurri della pallacanestro in carrozzina in queste Paralimpiadi 2012 di Londra non è dei migliori. L'Italia si trova a sfidare, in questa prima giornata di gare alle Paralimpiadi di Londra, la Spagna, e purtroppo il risultato finale sarà a favore degli iberici. Il primo quarto termina in leggero svantaggio per gli azzurri, sotto di 7 punti (19-12), ed anche nel secondo, pur tenendo il ritmo, l'Italia rimane sotto di 6 punti (20-14). Nella ripresa le cose non vanno meglio, anzi. Gli azzurri sprecano tanto, anche diversi tiri, e nella ripresa lo svantaggio aumenta fino a toccare una differenza di 19 punti (53-34). Nell'ultimo quarto, la corsa degli iberici appare ormai inarrestabile, e la Spagna chiude a 67-40. Il capitano della squadra di pallacanestro in carrozzina, Matteo Cavagnini, dopo il match ci tiene a precisare che quella scesa oggi al North Greenwich Arena di Londra non è certo l'Italia che di norma va in campo, anticipando che il 31 agosto gli azzurri si troveranno di fronte "una squadra fortissima, gli USA, che hanno perso di 9 punti contro la Turchia e saranno agguerriti". Capitan Cavagnini assicura: "Sarà ancora più dura di oggi, ma studieremo bene per dare tutti di più". Traspare un po' di delusione nelle parole del più giovane del gruppo, Jacopo Geninazzi, per questo inizio non certo entusiasmante, che spiega: "Poco da dire, non abbiamo giocato affatto. Ci ha tirato un brutto scherzo la tensione, anche se non nego problemi tattici e tecnici".

• DALLA PRIMAPAGINA:

• POTREBBE INTERESSARTI:

• LE ALTRE NOTIZIE:

più informazioni su:
# finale# Italia# Londra# Paralimpiadi# Spagna# Turchia