le notizie che fanno testo, dal 2010

Paralimpiadi 2012 ciclismo: Tarlao solo nono ma pensa all'inseguimento

Nella prima gara di ciclismo di queste Paralimpiadi 2012 di Londra, il kilometro su pista, l'azzurro Andrea Tarlao arriva solo nono. Ma già pensa all'inseguimento del 1 settembre.

Chiude al nono posto, Andrea Tarlao, con il tempo di 1:10.175, nella prima gara di ciclismo di queste Paralimpiadi 2012 di Londra, il kilometro su pista (categoria C 4-5). "Non è la mia gara" sottolineava infatti poco prima della corsa l'azzurro Andrea Tarlao, alla sua prima esperienza paralimpica, anche se doppio oro a cronometro su strada sia nel 2010 che nel 2011. "Le mie massime aspettative sono riposte nella gara di domani (sempre su pista, l'inseguimento, ndr) - continua Tarlao - E poi la mia specialità è la strada". L'oro alla kilometro su pista di oggi, invece, è stato vinto non dal favorito britannico Butterworth, che arriva secondo (1:05.985) ma dallo spagnolo Cabello, che con il tempo di 1:05.947 conquista il nuovo record del mondo e paralimpico.

© riproduzione riservata | online: | update: 31/08/2012

• DALLA PRIMAPAGINA:

• POTREBBE INTERESSARTI:

• LE ALTRE NOTIZIE:

argomenti correlati:
ciclismo Londra Paralimpiadi record
social foto
Paralimpiadi 2012 ciclismo: Tarlao solo nono ma pensa all'inseguimento
Mainfatti, le notizie che fanno testo
Il sito utilizza cookie di 'terze parti', se prosegui la navigazione o chiudi il banner acconsenti all'uso dei cookie. Per saperne di piu' o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie fai clickquiCHIUDI