le notizie che fanno testo, dal 2010

Alex Zanardi senatore a vita? Ma in "pole" ci sono Scalfari e Letta

Alex Zanardi senatore a vita, questo l'appello a Giorgio Napolitano da parte di Articolo 21. Ma Alex Zanardi questa volta avrebbe poche possibilità di vincere, dato che, a quanto si dice, in "pole" per l'ambita carica repubblicana si farebbero i nomi di Eugenio Scalfari e Gianni Letta .

Alex Zanardi è un autentico simbolo italiano nel mondo. Un uomo che si è saputo sempre rialzare, il cui volto è sempre segnato dal sorriso, e che fa sembrare davvero piccole le difficoltà che le persone "normali" devono affrontare ogni giorno. Alex Zanardi, bolognese, classe 1966, 41 Gran Premi in Formula 1 alle spalle, ha continuato a correre, anche senza gambe, dopo il terribile incidente automobilistico del 2001, anche con l'handbike, disciplina in cui ai Giochi Paralimpici di Londra 2012 ha conquistato due medaglie d'oro, a cronometro e su strada. Zanardi è anche un uomo conosciuto al grande pubblico grazie alla sua carriera di conduttore televisivo su Rai 3, sia con il programma "E se domani" sia con "Sfide". Molti non sanno che Alex Zanardi è anche, dal 2003, Cavaliere Ordine al merito della Repubblica Italiana e che proprio in queste ore il campione paralimpico è l'unico italiano candidato ai Laureus World Sports Awards 2013 che verranno consegnati l'11 marzo prossimo a Rio de Janeiro, proprio per la sua epica impresa sull'handbike Londra 2012. E se questo simbolo "dell'Italia che ce la fa", sempre e comunque, diventasse senatore a vita? E' Articolo 21 a proporre Alex Zanardi a Giorgio Napolitano con un appello dal suo sito, in cui si legge: "Egregio presidente Napolitano, Se e quando dovesse decidere di procedere alla nomina di un senatore a vita,le chiederemmo, nel rispetto della sua autonomia e delle prerogative costituzionali,di valutare la possibilità di conferire tale altissimo riconoscimento repubblicano ad Alex Zanardi,un uomo che ha davvero contribuito ad onorare e a rendere lustro all'Italia, sempre, comunque, dovunque". All'appello risponde direttamente Zanardi, mercoledì 12 dicembre, a margine della cerimonia del "Giro d'Onore" dove, al CONI, è stato premiato con ad altri campioni azzurri del ciclismo. "Io senatore a vita? Lusingato, ma serve piuttosto una guida politica seria che si ispiri al buonsenso. Come italiani sappiamo far meglio di quello che abbiamo espresso negli ultimi anni", afferma Alex Zanardi, che spiega: "Sono enormemente lusingato che la gente mi voglia bene fino al punto di propormi come senatore a vita. Speriamo piuttosto che questo Paese trovi una serie di uomini che possano davvero rappresentare una guida politica seria, cosciente, che si ispiri al buonsenso per fare le cose. Una guida che sia in grado di traghettare l'Italia fuori dai guai perchè ce lo meritiamo". Il campione nello sport e nella vita ha quindi concluso: "Come italiani sappiamo far meglio di quello che abbiamo espresso negli ultimi anni". Zanardi, secondo gli analisti politici, avrebbe questa volta davvero poche chance di vittoria, dato che, a quanto si dice, in "pole" per la carica di senatore a vita ci sarebbero Eugenio Scalfari e Gianni Letta.

• DALLA PRIMAPAGINA:

• POTREBBE INTERESSARTI:

• LE ALTRE NOTIZIE: