le notizie che fanno testo, dal 2010

Rai, A Sua Immagine: in diretta Papa Francesco a Sarajevo

"'La pace sia con voi' è un saluto evangelico che a Sarajevo, la 'città martire d'Europa', ha una valenza eccezionale. Quella che era una culla di tolleranza, rispetto e civiltà è stata letteralmente squassata da due conflitti mondiali e da una delle guerre civili più sanguinose nella storia moderna non solo del Vecchio Continente, ma del mondo intero", rivela in una nota la Rai. Il 6 giugno Papa Francesco sarà a Sarajevo, ottavo viaggio apostolico che sarà seguito in diretta tv nel corso della puntata di 'A Sua Immagine' ".

Ormai è tutto pronto per l'ottavo viaggio apostolico di Papa Francesco: il Pontefice sarà infatti domani 6 giungo a Sarajevo, capitale della Bosnia ed Erzegovina. La partenza in aereo da Roma Fiumicino è fissata per le 7.30 con arrivo alle 9.00 a Sarajevo, da cui ripartirà alle 20.00, con rientro previsto a Roma Ciampino alle 21.20. "'La pace sia con voi' è un saluto evangelico che a Sarajevo, la 'città martire d'Europa', ha una valenza eccezionale. Quella che era una culla di tolleranza, rispetto e civiltà è stata letteralmente squassata da due conflitti mondiali e da una delle guerre civili più sanguinose nella storia moderna non solo del Vecchio Continente, ma del mondo intero." ricordano attraverso un comunicato dalla Rai.
"Non è un caso che sia stata scelta da Papa Francesco per un Viaggio apostolico 'lampo' - prosegue l'esposizione la tv di Stato -, un'unica ma intensissima giornata in cui il pontefice incontrerà e ascolterà i testimoni non soltanto degli scontri armati, ma proprio del disfacimento della pace in nome di interessi nascosti e distruttori."
"Per commentare questa visita, che ha come tema appunto 'La pace sia con voi', la puntata di 'A Sua Immagine' in onda sabato 6 giugno alle 17.10 sarà in diretta, per raccontare ai telespettatori un resoconto quanto più immediato possibile" si continua.
"Lorena Bianchetti ospiterà Fabio Pipinato – fondatore di Unimondo.org e l'editorialista di Avvenire Stefania Falasca. Con loro ricorderà i due storici viaggi di Giovanni Paolo II (nel 1997 e nel 2003) e commenterà gli incontri di Papa Francesco. Sarajevo oggi conta 891.000 abitanti - si riferisce in ultimo nella nota -, ed è considerata la 'Gerusalemme d'Europa' per la presenza di musulmani, ortodossi, cattolici ed ebrei. In Bosnia il 40% della popolazione è musulmana, il 31% ortodossa, il 15% cattolica. Continuerà il consueto appuntamento con 'Le Ragioni della Speranza' affidate a don Maurizio Patriciello. Che questa settimana commenterà il Vangelo entrando eccezionalmente in un monastero di clausura, quello delle Clarisse Trentatré, divenute famose per aver salutato calorosamente il Papa durante la sua visita a Napoli. Il legame con don Maurizio è molto forte: alcune di loro lo hanno conosciuto quando ancora non era sacerdote e hanno pregato la Madonna perché lo 'tirasse per i capelli' e lo convertisse al cattolicesimo. Dalla grata che solitamente le divide dal mondo, usciranno tutte per incontrarlo, per spiegare cos'è veramente la clausura - al di là di ogni polemica - e ascoltare il suo commento al Vangelo."

• DALLA PRIMAPAGINA:

• POTREBBE INTERESSARTI:

• LE ALTRE NOTIZIE: