le notizie che fanno testo, dal 2010

Pallone D'Oro, Ronaldo, Messi e Xavi in finale per il dominio spagnolo

Il Pallone D'Oro 2011 che verrà assegnato a Zurigo il 9 gennaio 2012, sarà conteso da tre giocatori della Liga spagnola. Cristiano Ronaldo (Real Madrid), Lionel Messi e Xavi (Barcellona) saranno i tre finalisti dell'ambito riconoscimento. France Football ha inoltre annuciato Mourinho, Guardiola e Ferguson come i tre finalisti del premio di miglior allenatore. Si accende così, a pochi giorni dal "Clasico", la sfida tra blaugrana e merengues.

Anche se era quasi ovvio, bisognava attendere l'ufficialità. I nomi che si contenderanno il Pallone d'Oro 2011 saranno quelli di Cristiano Ronaldo, Lionel Messi e Xavi. Lo ha reso noto ieri il segretario generale della Fifa, Jerome Valcke, nella sede di France Football, rivista che organizza l'assegnazione del prestigioso riconoscimento. I tre finalisti confermano la superiorità spagnola di questo periodo storico-calcistico. Messi e Xavi formano infatti la coppia delle meraviglie del Barcellona vincitore dell'ultima Champions League, mentre CR7, che gioca con il Real Madrid di José Mourinho, proverà a strappare un po' di quello "strapotere" che i blaugrana hanno da qualche tempo a questa parte. D'altronde la scelta di France Football è stata fatta sulla base di 23 giocatori, con otto di questi della squadra catalana, e cinque delle merengues. Nessun rappresentante invece per l'Italia che solo nel primo step di presentazione ha visto comparire il nome di Totò Di Natale dell'Udinese. La sfida tra le due squadre del "Clasico" continua anche in panchina, visto che a contendersi il premio di miglior allenatore dell'anno saranno Pep Guardiola e José Mourinho, con il solo Sir Alex Ferguson (Manchester United) a disturbare lo spagnolo e il portoghese. Una sfida tutta concentrata nella penisola iberica che accende già la sfida di sabato al Bernabeu, nel "Clasico" tra Real Madrid e Barcellona, anche se il Pallone D'Oro e il premio di miglior allenatore verranno attribuiti a Zurigo il 9 gennaio 2012.

• DALLA PRIMAPAGINA:

• POTREBBE INTERESSARTI:

• LE ALTRE NOTIZIE: