le notizie che fanno testo, dal 2010

Palio di Siena in diretta tv su Rai 2 domenica 16 agosto

"Domenica 16 agosto alle 18:05 su Rai 2 andrà in onda la diretta del Palio di Siena. La telecronaca della corsa dei cavalli, momento clou della storica manifestazione senese, sarà affidata anche in questo secondo appuntamento ad Annalisa Bruchi, con la partecipazione di Maurizio Bianchini, ed arricchita da interviste e contributi filmati", viene illustrato in un comunicato dalla tv di Stato.

"Domenica 16 agosto alle 18:05 su Rai 2 andrà in onda la diretta del Palio di Siena. La telecronaca della corsa dei cavalli, momento clou della storica manifestazione senese, sarà affidata anche in questo secondo appuntamento ad Annalisa Bruchi, con la partecipazione di Maurizio Bianchini, ed arricchita da interviste e contributi filmati. La diretta dell'appuntamento è realizzata con il contributo del Consorzio per la tutela del Palio di Siena, si terrà da Piazza del Campo di Siena. La regia è di Riccardo Domenichini" fa sapere in un comunicato la tv pubblica di Stato.
"Il Palio di Siena del 16 agosto vedrà come protagonista d'obbligo la Contrada della Torre - viene puntalizzato di seguito -, una delle più ricche di popolo, vittoriosa il 2 luglio scorso ma solo per la quinta volta negli ultimi 100 anni, dunque più che determinata a sfruttare il momento positivo; contro di lei le due rivali di sempre, Oca ed Onda, ognuna delle quali spera in una pronta rivincita."
"Ma anche le altre partecipanti hanno forti motivazioni, a cominciare dalla Lupa che attende la vittoria da 26 anni, dal Nicchio e dalla Chiocciola che in questo secolo devono ancora vincere: tutte e tre dovranno però fare i conti con le rispettive avversarie, Istrice, Valdimontone e Tartuca. A completare il quadro la Selva, contrada invece abituata a vincere, ben 11 volte negli ultimi 50 anni" si prosegue.
"Il pronostico non sarà davvero facile neppure una volta assegnati i cavalli - si spiega in conclusione nella nota -, a mezzogiorno del 13 agosto; ma a tutti è del resto chiaro che sarà come sempre la fortuna a giocare, in varie forme, un ruolo determinante così che ogni Contrada potrà legittimamente aspirare alla vittoria. Attorno alla gente, ai fantini ed ai cavalli, grande attenzione richiama il premio al vincitore, il drappellone di seta tradizionalmente dedicato alla Madonna Assunta in cielo che sarà portato nella Cattedrale dai contradaioli vittoriosi."

• DALLA PRIMAPAGINA:

• POTREBBE INTERESSARTI:

• LE ALTRE NOTIZIE: