le notizie che fanno testo, dal 2010

Pakistan: alluvioni colpiscono oltre 12 milioni di persone

Le alluvioni abbattutesi sul Pakistan hanno fatto registrare dati allarmanti, mettendo in ginocchio un intero Paese. Il dato più drammatico riguarda le vittime, che secondo le stime dell'ONU si aggirano intorno ai 1.600 morti.

Le alluvioni abbattutesi sul Pakistan hanno fatto registrare dati allarmanti, mettendo in ginocchio un intero Paese. Il dato più drammatico riguarda le vittime, che secondo le stime dell'ONU si aggirano intorno ai 1.600 morti.
Secondo invece il governo pakistano nella zona nord-occidentale del Khyber-Pakhtunkhwa e nella parte centrale del Punjab sono 12 milioni le persone coinvolte dalle alluvioni, le cui inondazioni hanno distrutto interi villaggi. Notizie ancora incerte dalla zona del Sud, quella tra l'altro maggiormente colpita.
IL portavoce dell'Ufficio dell'Alto Commissariato delle Nazioni Unite Melissa Fleming ha affermato che "l'entità dei bisogni è assolutamente scoraggiante" e che "almeno 11 distretti sono a rischio di inondazione nel Sindh dove 500mila persone sono già state trasferite in luoghi più sicuri e l'evacuazione ancora continua".
Molto criticato il presidente del Pakistan Asif Ail Zardari, che non ha rinunciato alla sua visita in Europa nonostante quanto stia succedendo in patria. Di buono il fatto che dal premier David Cameron il presidente pakistano sia riuscito ad ottenere 10 milioni di sterline da utilizzare per la ricostruzione e aiutare la popolazione.

• DALLA PRIMAPAGINA:

• POTREBBE INTERESSARTI:

• LE ALTRE NOTIZIE: