le notizie che fanno testo, dal 2010

Zampa (PD): a MED 2015 Italia chieda corridoi umanitari per bambini migranti

"Oggi è la Giornata internazionale dei diritti umani che ricorda la 'Dichiarazione Universale dei diritti dell'uomo'. Ieri la Fondazione Migrantes diffondeva la notizia secondo la quale sono 700 i bambini morti nel Mediterrano da inizio anno", così in una nota Sandra Zampa dal Partito Democratico.

"Oggi è la Giornata internazionale dei diritti umani che ricorda la 'Dichiarazione Universale dei diritti dell'uomo'. Ieri la Fondazione Migrantes diffondeva la notizia secondo la quale sono 700 i bambini morti nel Mediterrano da inizio anno. Questi bambini esigono una risposta" sottolinea in una nota Sandra Zampa, vicepresidente della Commissione bicamerale Infanzia e Adolescenza.
"Le potenze del mondo non possono limitarsi a tenere il conto delle loro morti. - prosegue la deputata del PD - Occorre mettere i minori in salvo, attraverso la realizzazione e l'apertura di corridoi umanitari, prima che si imbarchino mettendo a rischio la propria vita. I bambini non possono essere quelli che pagano, per di più con la vita, gli errori, le ingiustize e la violenza. E' tempo che l'ONU e l'Europa agiscano e sottraggano i bambini al traffico degli esseri umani, ai viaggi disperati sui barconi della morte".
"Chiedo al mio paese e al governo che proprio oggi, all'inaugurazione di MED 2015, sia affrontato questo tema e chiedo che l'Italia si faccia promotrice, nelle opportune sedi, di una iniziativa umanitaria in tal senso" conclude quindi l'esponente dem.

• DALLA PRIMAPAGINA:

• POTREBBE INTERESSARTI:

• LE ALTRE NOTIZIE: