le notizie che fanno testo, dal 2010

Vertenza Intecs, Pezzopane (PD): in legge stabilità possibilità ammortizzatori per 2016

"L'intenzione di Intecs di ridimensionare nei prossimi 2 anni il personale ci era purtroppo già nota e per questo siamo da tempo al lavoro alla ricerca di una soluzione", dal Partito Democratico una dichiarazione di Stefania Pezzopane.

"L'intenzione di Intecs di ridimensionare nei prossimi 2 anni il personale ci era purtroppo già nota e per questo siamo da tempo al lavoro alla ricerca di una soluzione" spiega in una nota Stefania Pezzopane, senatrice del PD, aggiungendo: "L'appello rivolto al ministero del Lavoro perché il governo si occupi di questo ennesimo dramma per il tessuto produttivo de L'Aquila non è rimasto inascoltato. In continuo contatto con i lavoratori e con i rappresentanti sindacali, primo tra tutti Alfredo Fegatelli della CGIL, stiamo lavorando per ottenere ammortizzatori sociali e la nostra richiesta è di attivare contratti di solidarietà di tipo b, in grado di scongiurare i licenziamenti"
"Con il sottosegretario Bellanova e con il ministro Poletti ho avuto già modo di interloquire e spiegare la gravità della situazione" assicura l'esponente dem, precisando: "Nel testo approvato al Senato della legge di stabilità è prevista la possibilità per le Regioni di concedere gli ammortizzatori sociali in deroga ancora per il 2016. Questa è una buona notizia per tanti lavoratori. In aggiunta - si apprende in ultimo -, abbiamo avanzato la richiesta al ministero del lavoro di avviare in Intecs contratti di solidarietà. La situazione della Intecs è un'ulteriore emergenza che L'Aquila e l'Abruzzo devono affrontare e ci stiamo impegnando al massimo per trovare soluzioni per i lavoratori."

• DALLA PRIMAPAGINA:

• POTREBBE INTERESSARTI:

• LE ALTRE NOTIZIE: