le notizie che fanno testo, dal 2010

Vaccari (PD): ok da Commissione a collegato ambientale. In Aula prima della legge di stabilità

"La Commissione Ambiente del Senato ha approvato con modifiche il disegno di legge del collegato ambientale, proveniente dalla Camera, che contiene misure molto importanti per la green economy", dal PD un comunicato di Stefano Vaccari.

"La Commissione Ambiente del Senato ha approvato con modifiche il disegno di legge del collegato ambientale, proveniente dalla Camera, che contiene misure molto importanti per la green economy. Ora ci auguriamo che possa approdare nell'Aula di Palazzo Madama ed essere incardinato nella finestra successiva all'approvazione delle riforme, prima della legge di stabilità" annuncia il senatore del PD Stefano Vaccari, segretario della Commissione Ambiente e relatore al collegato ambientale.
"Il testo giace in Parlamento da tempo e in Senato abbiamo provato a migliorarlo - riflette in ultimo l'esponente dem -, con il contributo di tutti i gruppi politici e del governo. Contiene misure per la mobilità sostenibile nelle città, per la difesa del mare, per la valutazione dell'impatto sanitario degli impianti energetici, per l'economia circolare, per la prevenzione del rischio idrogeologico, per il potenziamento del servizio idrico e la garanzia dei consumi d'acqua essenziali da parte dei cittadini più disagiati, per la gestione e la prevenzione della produzione dei rifiuti, per potenziare e migliorare gli acquisti verdi da parte della pubblica amministrazione e per la tutela degli animali domestici. Contiene inoltre anche molte norme innovative per la difesa del capitale naturale e per l'introduzione di sistemi di remunerazione dei servizi svolti dagli ecosistemi e dall'ambiente, essenziali per la vita. Propone inoltre l'istituzione delle 'Oil free zone', aree territoriali in cui incentivare la progressiva sostituzione del petrolio con energie rinnovabili. E' un pacchetto rilevante per sostenere l'economia verde e migliorare le città e l'ambiente."

• DALLA PRIMAPAGINA:

• POTREBBE INTERESSARTI:

• LE ALTRE NOTIZIE: