le notizie che fanno testo, dal 2010

Talk show, Peluffo (PD): lottizzazione PD della Rai? Ma se M5S fa solo monologhi

"E' davvero paradossale che il MoVimento 5 Stelle accusi di lottizzazione il PD dopo gli episodi delle ultime settimane che li hanno visti protagonisti di monologhi senza contradditorio", dal Partito Democratico la posizione di Vinicio Peluffo.

"E' davvero paradossale che il MoVimento 5 Stelle accusi di lottizzazione il PD dopo gli episodi delle ultime settimane che li hanno visti protagonisti di monologhi senza contradditorio. Evidentemente - dichiara l'esponente PD Vinicio Peluffo in un comunicato -, per loro il pluralismo è quel principio in base al quale a loro è concesso parlare senza confrontarsi con nessuno mentre gli altri partiti hanno il dovere di farlo. In realtà, quello del pluralismo è un tema da approfondire con la massima serietà. E per questo non vorremmo limitarci, come ha fatto come al solito M5S, a considerarlo un pretesto per collezionare qualche I like sui social network. E' invece un argomento su cui è indispensabile fare una riflessione più ampia. E' per questa ragione che abbiamo chiesto che l'audizione del direttore di Rai 3 Vianello, dopo l'interruzione di oggi, venga completata già domani. Quella deve essere l'occasione per affrontare in modo serio e articolato il tema dei talk show e del pluralismo. Ci auguriamo che anche i colleghi di M5S siano interessati a completare l'audizione di oggi, in modo da far conoscere il loro punto di vista nelle sedi appropriate. E non solo sui social network."

© riproduzione riservata | online: | update: 22/09/2015

• DALLA PRIMAPAGINA:

• POTREBBE INTERESSARTI:

• LE ALTRE NOTIZIE:

social foto
Talk show, Peluffo (PD): lottizzazione PD della Rai? Ma se M5S fa solo monologhi
Mainfatti, le notizie che fanno testo
Questo sito utilizza cookie di terze parti: cliccando su 'chiudi', proseguendo la navigazione, effettuando lo scroll della pagina o altro tipo di interazione col sito, acconsenti all'uso dei cookie. Per saperne di piu' o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie fai clickQUICHIUDI