le notizie che fanno testo, dal 2010

Svimez, Parente (PD): per rilancio Sud puntare su fondi europei

"Per aggredire la questione del Mezzogiorno, che ha radici profonde e non può essere strumentalizzata in chiave anti-governativa, la chance in più possono essere i fondi europei e l'innovazione", così in una nota Parente, senatrice del Partito Democratico.

"Per aggredire la questione del Mezzogiorno, che ha radici profonde e non può essere strumentalizzata in chiave anti-governativa, la chance in più possono essere i fondi europei e l'innovazione. Per questo ho chiesto al governo, in un mio intervento in Aula, di accelerare soprattutto al Sud e di accompagnare le risorse che l'Italia riceverà per le infrastrutture della banda larga con un piano per il rilancio dell'occupazione" dichiara Annamaria Parente, capogruppo PD nella Commissione Lavoro dopo la diffusione dei dati Svimez dai quali emerge che il Mezzogiorno rischia un sottosviluppo permanente.
"La fotografia impietosa scattata oggi dal Rapporto Svimez è drammatica. Quel che è certo è che occorre aggredire il problema come una questione nazionale - commenta infine nel comunicato l'esponente dem -, con politiche industriali e infrastrutturali. I fondi europei vanno spesi tutti e per questo il governo ha costituito una cabina di regia, con il compito di verificare anche i comportamenti non virtuosi delle regioni. Ma è necessario anche combattere il lavoro nero e lo sfruttamento, e il Jobs Act va in questa direzione, e contrastare in modo serrato le mafie."

• DALLA PRIMAPAGINA:

• POTREBBE INTERESSARTI:

• LE ALTRE NOTIZIE: