le notizie che fanno testo, dal 2010

Statali in piazza per sblocco contratti. Agostini e Miccoli (PD): governo apra confronto

"CGIL, CISL e UIL sono nuovamente in piazza, davanti a palazzo Vidoni, per chiedere al governo l'avvio immediato di un tavolo di trattativa sulla riapertura del contratto del pubblico impiego. E' una richiesta giusta", così in una nota Agostini e Miccoli dal Partito Democratico.

"Oggi CGIL, CISL e UIL sono nuovamente in piazza, davanti a palazzo Vidoni, per chiedere al governo l'avvio immediato di un tavolo di trattativa sulla riapertura del contratto del pubblico impiego" riferiscono i deputati del PD Roberta Agostini della Commissione Affari Costituzionali, e Marco Miccoli, della Commissione Lavoro. I due esponenti dem osservano in una nota che quella degli statali "è una richiesta giusta, anche alla luce della sentenza della Corte Costituzionale, che ha dichiarato illegittimo il mancato rinnovo del contratto del pubblico impiego e il conseguente blocco degli stipendi negli ultimi sei anni" e per questo chiedono "al governo di riaprire la partita dei contratti che riguarda oltre 3 milioni e 300mila lavoratori" così come è stato fatto anche "durante la discussione sulla riforma della pubblica amministrazione."