le notizie che fanno testo, dal 2010

Sondaggi primarie PD 2013: Renzi batte Cuperlo con il 72,5% dei voti

Le primarie del PD dell'8 dicembre 2013 si avvicinano, e se in molti pensano che ci sarà un testa a testa tra Gianni Cuperlo e Matteo Renzi, gli ultmi sondaggi svelano uno scenario completamente diverso. Per i sondaggi politici, infatti, Matteo Renzi batte nettamente Gianni Cuperlo con il 72,5% delle preferenze.

L'8 dicembre 2013 si svolgeranno le primarie aperte del PD per eleggere il suo segretario nazionale e candidato premier e la sua assemblea nazionale. L'attuale segretario del Partito Democratico Guglielmo Epifani specifica che il congresso del partito "deve essere un confronto tra persone ma anche di programmi ed idee dove il grande popolo delle primarie sarà chiamato a scegliere tra i quattro candidati". I quattro candidati alle primarie del PD 2013 sono, come è ormai noto, Matteo Renzi, Gianni Cuperlo, Gianni Pittella e Giuseppe Civati. In molti pensano che in queste primarie del PD ci sarà un testa a testa tra Gianni Cuperlo e Matteo Renzi, anche se gli ultimi sondaggi sembrano svelare uno scenario completamente diverso. Stando ai sondaggi commissionati da Europa Quotidiano a Quorum, che ha intervistato la fascia di popolazione sopra i 16 anni che pensa di partecipare alle elezioni per il Segretario del Partito Democratico e quindi di andare a votare alle primarie del PD dell'8 dicembre 2013, il candidato in netto vantaggio sarebbe Matteo Renzi. I sondaggi, infatti, sulle primarie del PD svelano che su 604 interviste complete, alla domanda "Nel caso decidesse effettivamente di andare a votare per le Primarie per l'elezione del Segretario del Partito Democratico, chi voterebbe?" la risposta è chiara. Gianni Pittella sembra essere completamente escluso dalla competizione, ottenendo un misero 0,7% di preferenze. Giuseppe Civati, invece, sembra dare battaglia a Gianni Cuperlo, ottenendo il primo il 12,3% di voti ed il secondo 14,5%. Ma a staccare tutti è Matteo Renzi, che, stando ai sondaggi, otterebbe ben il 72,5% delle preferenze. Il sondaggio politico prosegue con la domanda: "Chi pensa che vincerà le primarie del PD, indipendentemente da chi voterà". La risposta, però, appare sempre la stessa. Matteo Renzi è il grande favorito della competizione a queste primarie del PD, battendo tutti gli altri candidati con un 87,7%. Gianni Cuperlo ottiene un 4,2%, e se in pochi credono al successo di Giuseppe Civati (1.4%) quasi nessuno (0,5%) pensa che Gianni Pittella possa vincere le primarie del PD dell'8 dicembre 2013.

• DALLA PRIMAPAGINA:

• POTREBBE INTERESSARTI:

• LE ALTRE NOTIZIE: