le notizie che fanno testo, dal 2010

Settore chimica, Martella (PD): avviata discussione su strategie di rilancio

"Si è avviato dunque un percorso di approfondimento su tutto il panorama nazionale: sono diversi i poli per i quali sono stati stretti accordi di programma con investimenti molto rilevanti, soprattutto nell'ambito della chimica verde. E' il caso della raffineria di Gela, di Porto Marghera, ma anche i siti di Ravenna, Mantova, Livorno, Taranto, Priolo, Porto Torres", spiega in una nota Andrea Martella, parlamentare dem, riferendo sulla risoluzione presentata in Commissione che impegna il governo ad attuare misure strategiche per il settore della chimica in Italia.

"Si è avviato dunque un percorso di approfondimento su tutto il panorama nazionale: sono diversi i poli per i quali sono stati stretti accordi di programma con investimenti molto rilevanti, soprattutto nell'ambito della chimica verde. E' il caso della raffineria di Gela, di Porto Marghera, ma anche i siti di Ravenna, Mantova, Livorno, Taranto, Priolo, Porto Torres. Una mappa ampia che necessita di garanzie per il futuro dal punto di vista produttivo ed occupazionale" annuncia in una nota Andrea Martella riferendo sulla risoluzione presentata in Commissione che impegna il governo ad attuare misure strategiche per il settore della chimica in Italia.
"In questo quadro è di fondamentale importanza chiarire quale sarà il ruolo di Eni a seguito di ciò che è stato detto a fine ottobre dall'A.D. Descalzi, secondo il quale Eni sarebbe alla ricerca di partner per cedere quote di Versalis. - precisa il deputato PD - Questo testo costituisce un atto di indirizzo che potrà essere ulteriormente definito attraverso il confronto con i soggetti chiave della Chimica italiana".
"Per questo ho chiesto - rivela Martella - che si tenga in Commissione un ciclo di audizioni con la convocazione dei vertici di Eni, di Federchimica, delle organizzazioni sindacali, delle Regioni e degli enti locali competenti per territorio".

• DALLA PRIMAPAGINA:

• POTREBBE INTERESSARTI:

• LE ALTRE NOTIZIE: