le notizie che fanno testo, dal 2010

Scuola Rozzano, Malpezzi (PD): identità? Non passa da pagliacciate Lega

"La scelta del preside di Rozzano è stata un errore. Il rispetto delle identità non passa certo per l'azzeramento della propria ma nemmeno per le pagliacciate della Lega", così in una nota Simona Malpezzi, deputata democratica.

"La scelta del preside di Rozzano è stata un errore. Il rispetto delle identità non passa certo per l'azzeramento della propria ma nemmeno per le pagliacciate della Lega Nord. Chi come i leghisti che misero i simboli della Padania sui banchi della scuola di Adro, partecipa a improbabili gite in barcone per celebrare i riti pagani del dio Po o altre amenità celtiche è davvero poco credibile" precisa Simona Malpezzi, deputata del Partito democratico, commentando la vicenda con la centro il Natale abolito dall'istituto e sostituito con una festa d'Inverno.
"Comportamenti del genere non sono altro che forme diverse di opportunismo spicciolo a cui una forza movimentista è via via ricorsa proprio perché priva di una vera identità. - conclude quindi l'esponente PD - Tanto meno nazionale, visto che sappiamo bene cosa volevano farne del tricolore e dell'integrità dell'Italia, dal momento che ogni occasione è buona per urlare 'secessione', 'secessione".

• DALLA PRIMAPAGINA:

• POTREBBE INTERESSARTI:

• LE ALTRE NOTIZIE:

più informazioni su:
# Adro# Italia# Lega Nord# Natale# PD# Rozzano# scuola# Simona Malpezzi