le notizie che fanno testo, dal 2010

Rogo Fiumicino, Fabbri (PD): lacune nel sistema anti-incendio, a breve nuova audizione vertici Adr

"Dalla documentazione in nostro possesso emerge l'esistenza di un progetto di prevenzione anti-incendio del settembre 2014, da realizzare entro il 2016, per adeguare alla normativa vigente il Terminal 3, costruito nel lontano 1982", dal Partito Democratico una nota di Camilla Fabbri sull'incendio all'aeroporto di Roma Fiumicino.

"Dalla documentazione in nostro possesso emerge l'esistenza di un progetto di prevenzione anti-incendio del settembre 2014, da realizzare entro il 2016, per adeguare alla normativa vigente il Terminal 3, costruito nel lontano 1982" scrive in un comunicato la senatrice Camilla Fabbri, presidente della Commissione di inchiesta del Senato sugli infortuni sul lavoro, dopo l'audizione del presidente dell'Enac Vito Riggio in merito all'incendio all'aeroporto di Roma Fiumicino.
Continua dunque la senatrice democratica: "Circa i rapporti di concessione fra Enac e Adr, appare chiaro che l'adeguamento in questione è di competenza di Adr."
"La stessa Adr cui i Vigili del Fuoco - si legge poi -, nell'ottobre 2014, valutando il progetto di ammodernamento, avevano già indicato un parere favorevole con prescrizioni."
"Appare necessario - comunica ancora Fabbri -, per questo, accertare se le lacune nel sistema anti-incendio abbiano un nesso causale rispetto ai danni provocati dal rogo."
Chiarisce quindi l'esponente dem: "Resta da chiarire, inoltre, se nelle more dell'adeguamento, da realizzare entro il 2016, siano state adottate misure alternative equivalenti per un efficace sistema di prevenzione anti-incendio. - concludendo - Per questo è indispensabile proseguire l'accertamento sul ruolo della società che ha in gestione l'aeroporto i cui vertici, infatti, saranno nuovamente auditi dalla Commissione."

• DALLA PRIMAPAGINA:

• POTREBBE INTERESSARTI:

• LE ALTRE NOTIZIE: