le notizie che fanno testo, dal 2010

Riforma giustizia penale in Aula. Verini (PD): non è legge bavaglio

"Riprendiamo domani una discussione molto importante, quella del ddl di riforma della giustizia penale che, insieme a quello civile, ridisegna il volto del sistema italiano" annuncia in una nota Walter Verini, capogruppo del PD in commissione Giustizia, assicurando che non sarà una legge bavaglio.

"Riprendiamo domani una discussione molto importante, quella del ddl di riforma della giustizia penale che, insieme a quello civile, ridisegna il volto del sistema italiano" annuncia in una nota Walter Verini, capogruppo del PD in commissione Giustizia, affermando che "su alcuni nodi sensibili penso proprio che non sia il caso di sollevare inutili e ingiustificati allarmismi". L'esponente dem assicura infatti: "Innanzitutto, nessuno intende limitare il potere di intercettazione nelle indagini: anzi, semmai, andrebbe rafforzato per i reati contro la Pubblica Amministrazione. - aggiungendo - Per quanto riguarda la loro diffusione è fondamentale conciliare il diritto di cronaca con la necessità di tutelare la riservatezza delle notizie che non hanno alcuna rilevanza penale: crediamo che una udienza filtro dove difesa, accusa e giudice selezionino i materiali raccolti sia una buona soluzione che tiene insieme diritto alla informazione e diritto alla privacy". Verini afferma quindi che "parlare di bavaglio è, appunto, solo allarmismo fuori luogo. - concludendo - Quanto poi ad un altro punto che ha suscitato discussione, relativo alla registrazione fraudolenta di conversazioni, un emendamento di Ermini e mio esclude la punibilità per chi lo fa per diritto di cronaca e di difesa".

• DALLA PRIMAPAGINA:

• POTREBBE INTERESSARTI:

• LE ALTRE NOTIZIE: