le notizie che fanno testo, dal 2010

Quarto, Morani (PD): espulsione da M5S tardiva, Di Maio doveva denunciare prima

"L'espulsione dal MoVimento 5 Stelle della sindaca di Quarto arriva tardiva. Se vere le indiscrezioni giornalistiche, il vertice del Movimento sapeva da mesi cosa si stava consumando nella cittadina campana", dal Partito Democratico una dichiarazione di Alessia Morani.

"L'espulsione dal MoVimento 5 Stelle della sindaca di Quarto arriva tardiva. Se vere le indiscrezioni giornalistiche, il vertice del Movimento sapeva da mesi cosa si stava consumando nella cittadina campana. Ancor più preoccupante appare il fatto che sia stato a conoscenza di tutto il vicepresidente della Camera, Luigi Di Maio" osserva in una nota Alessia Morani, deputata del PD, dichiarando: "Si tratta di fatti gravi che, per il ruolo che ricopre avrebbe dovuto denunciare e pretendere chiarezza".
"Non si ricoprono cariche istituzionali così alte disprezzando legalità e trasparenza. - aggiunge l'esponente dem - Ci sono ombre sempre più imbarazzanti che Di Maio deve chiarire. La verità è che, mentre Beppe Grillo e Gianroberto Casaleggio si mettono d'accordo sul che fare, a pagare sono sempre i cittadini: da Quarto a Gela, da Livorno a Bagheria, il M5S ha fallito la prova di governo".

• DALLA PRIMAPAGINA:

• POTREBBE INTERESSARTI:

• LE ALTRE NOTIZIE: