le notizie che fanno testo, dal 2010

Quartapelle (PD): centro accoglienza di Bresso tiene ma serve coordinamento territoriale

"Le vicende di questa estate ci dicono che la questione dei flussi migratori è una sfida destinata ad accompagnarci nei prossimi anni. Per questo, d'accordo con le amministrazioni locali e in appoggio al lavoro della prefettura di Milano, devono essere potenziate le risorse a disposizione delle commissioni per le richieste di asilo in Lombardia", dal Partito Democratico la posizione di Lia Quartapelle.

"Le vicende di questa estate ci dicono che la questione dei flussi migratori è una sfida destinata ad accompagnarci nei prossimi anni. Per questo, d'accordo con le amministrazioni locali e in appoggio al lavoro della prefettura di Milano, devono essere potenziate le risorse a disposizione delle commissioni per le richieste di asilo in Lombardia e ci appelliamo a tutte le istituzioni regionali e delle Province lombarde affinché si individuino al più presto soluzioni di accoglienza e integrazione diffuse sul territorio" sottolinea in una nota Lia Quartapelle, componente della commissione Esteri, dopo aver visitato il centro di accoglienza di Bresso (Milano).
"Certamente da parte di Regione Lombardia e del presidente Roberto Maroni aiuterebbe l'istituzione di un tavolo di coordinamento tra le Province per l'accoglienza e la creazione di nuovi hub regionali. - prosegue la deputata del PD - Egualmente, bisogna continuare nella pressione sui paesi europei per individuare soluzioni strutturali e comprensive al tema delle migrazioni". Quartapelle quindi spiega: "La situazione presso la struttura del centro di accoglienza di Bresso non è diversa da quanto rilevato in un rapporto del Ministero dell'Interno del marzo scorso sui centri di accoglienza, ma è evidente che l'ondata migratoria di queste settimane mette a dura prova la tenuta della struttura stessa: si tratta di un centro attrezzato adeguatamente per le esigenze di transito di circa 300 persone che possono restare lì 2-3 settimane. Però a fronte del recente aumento degli sbarchi, il numero di persone presenti a Bresso attualmente è pari a 386, di cui 131 presenti nel centro da molti mesi. - concludendo - Su questo, purtroppo, il centro di Milano non è una eccezione".

• DALLA PRIMAPAGINA:

• POTREBBE INTERESSARTI:

• LE ALTRE NOTIZIE: