le notizie che fanno testo, dal 2010

Prina (PD): su caso mensa Corsico non alimentare disuguaglianza

"Pur riconoscendo all'Amministrazione Comunale di Corsico il diritto e il dovere di recuperare i crediti nei confronti delle famiglie morose dei pagamenti del servizio di mensa scolastica, corre l'obbligo sottolineare la gravità della decisione di precludere ai figli la possibilità di fruire del servizio", così in una nota Francesco Prina, esponente PD .

"Pur riconoscendo all'Amministrazione Comunale di Corsico il diritto e il dovere di recuperare i crediti nei confronti delle famiglie morose dei pagamenti del servizio di mensa scolastica, corre l'obbligo sottolineare la gravità della decisione di precludere ai figli la possibilità di fruire del servizio. Importante sarà capire come il Sindaco di Corsico intenderà tutelare la privacy e la dignità dei bambini che dal 7 gennaio si ritroveranno costretti a subire una decisione di cui non sono responsabili. Oggi, chi sta nelle istituzioni, è chiamato a non alimentare ulteriori situazioni di disuguaglianza, ma a operare, attraverso l'attuazione di politiche serie e concrete, per una sempre e più necessaria inclusione sociale" osserva in una nota il deputato PD Francesco Prina.

• DALLA PRIMAPAGINA:

• POTREBBE INTERESSARTI:

• LE ALTRE NOTIZIE:

più informazioni su:
# bambini# Corsico# gravità# PD# privacy