le notizie che fanno testo, dal 2010

Primarie PD 25 novembre 2012: quando come e dove votare, anche online

Le primarie del centrosinistra si avvicinano. Ecco come fare l'iscrizione, anche online, all'albo degli elettori e le regole. E poi la data delle primarie del PD e come, dove e quando votare i candidati Pier Luigi Bersani, Matteo Renzi, Nichi Vendola, Bruno Tabacci e Laura Puppato. Solo chi ha vinto non è ancora dato sapere.

Il grande scontro tra "i fantastici 5" si sta avvicinando. I supereroi del centrosinistra si apprestano alla battaglia finale, o meglio ad affrontare il primo turno delle primarie. Tra di loro un solo vincitore, o al massimo due che si sfideranno nuovamente in ballottaggio per conquistare finalmente la leadership del centrosinistra. Ma quando, come e dove votare per le primarie del PD? Quali sono i candidati? Sono queste le domande che si rincorrono maggiormente in Rete, perché se è chiaro che per votare quello che potrebbe divenire il prossimo Presidente del Consiglio (Monti bis permettendo) bisogna pagare (o meglio contribuire) almeno con 2 euro, un po' più complicato è il procedimento per arrivare a darlo questo "fiorino".

ELENCO DEI CANDIDATI DELLE PRIMARIE DEL CENTROSINISTRA Come ormai noto, anche grazie al confronto televisivo su Sky, l'elenco dei candidati delle primarie del centrosinistra sono Pier Luigi Bersani, Matteo Renzi, Nichi Vendola, Bruno Tabacci e Laura Puppato.

QUANDO SI VOTA ALLE PRIMARIE DEL PD La data delle primarie della coalizione di centrosinistra "Italia Bene Comune" è fissata per domenica 25 novembre 2012, dalle ore 08:00 alle ore 20:00. La data dell'eventuale secondo turno (ballottaggio) è invece domenica 2 dicembre 2012, dalle ore 08:00 alle ore 20:00.

LE REGOLE PER LE PRIMARIE DEL PD Alle primarie del centrosinistra possono partecipare tutte le elettrici e gli elettori che compiono 18 anni entro il 25 novembre 2012, ma anche i cittadini dell'Unione europea residenti in Italia e i cittadini di altri Paesi in possesso di regolare permesso di soggiorno e di carta di identità. Per esercitare il diritto di voto l'elettore delle primarie deve sottoscrivere il pubblico Appello di sostegno alla Coalizione di centrosinistra "Italia Bene Comune" e quindi iscriversi all'Albo delle elettrici e degli elettori dal 4 al 25 novembre 2012. Come da regolamento, non sono ammessi al voto per le primarie coloro che non abbiano sottoscritto il pubblico Appello e la Carta di intenti della Coalizione di centro sinistra "Italia Bene Comune" o coloro che svolgano attività politica in contrasto con la Coalizione di centrosinistra "Italia Bene Comune".

ISCRIZIONE, ANCHE ONLINE, DEGLI ELETTORI DELLE PRIMARIE DEL CENTROSINISTRA Per votare alle primarie del centrosinistra bisogna registrarsi online sul sito Primarieitaliabenecomune.it, stampare il modulo e poi andare all'ufficio elettorale di appartenenza per completare la registrazione e ritirare il certificato di elettore di centrosinistra. Oppure andare direttamente, senza pre-iscrizione online sul sito Italia Bene Comune, all'ufficio elettorale di appartenenza e svolgere lì la sottoscrizione del pubblico Appello di sostegno e la registrazione all'Albo degli elettori. In entrambi i casi, prima di ricevere il certificato di elettore del centrosinistra, bisognerà versare almeno 2 euro. Il Garante ha stabilito inoltre che sarà possibile registrarsi e votare, facendo due file diverse, direttamente nei seggi elettorali domenica 25 novembre 2012.

COME E DOVE VOTARE PER LE PRIMARIE DEL PD. Per essere ammessi al voto delle primarie del PD occorre esibire al seggio un documento di identità, la tessera elettorale e il Certificato di elettore della Coalizione di centrosinistra "Italia Bene Comune" (rilasciato all'atto della sottoscrizione dell'Appello pubblico e quindi della registrazione all'Albo degli elettori). Ogni elettore può votare solo nel seggio che include la propria sezione elettorale esprimendo un'unica preferenza in corrispondenza del candidato prescelto. Le operazioni di voto per le primarie del centrosinistra si svolgono domenica 25 novembre 2012 dalle ore 8:00 alle ore 20:00.

BALLOTTAGGIO PRIMARIE CENTROSINISTRA Qualora nessuno dei candidati abbia raggiunto il cinquanta per cento più uno dei voti validi, è stato fissato per il giorno del 2 dicembre 2012 il ballottaggio delle primarie del PD fra i due candidati più votati al primo turno. Anche in questo caso, si voterà dalle ore 08:00 alle ore 20:00 negli stessi seggi in cui si è votato per il primo turno delle primarie del 25 novembre 2012. Sono ammessi al voto per il ballottaggio gli elettori in possesso del Certificato di voto della Coalizione di centrosinistra rilasciato per il primo turno ma anche coloro che si iscriveranno all'Albo degli elettori (come descritto sopra) in due giorni compresi tra il 27 novembre e il 01 dicembre 2012.

VOTO DALL'ESTERO PER LE PRIMARIE PD: QUANDO E COME SI VOTA Potrà votare alle primarie del centrosinistra anche chi è all'estero, per motivi di studio o lavoro. Le iscrizioni sono online, per la sottoscrizione del pubblico appello in sostegno alla coalizione di centrosinistra Italia Bene Comune, e si sono chiuse alle ore 20:00, ora italiana, del 20 novembre 2012. Le operazioni di voto online saranno possibili dalle ore 15:00, ora italiana, del 24 novembre, alle ore 20:00, ora italiana, del 25 novembre. Per votare è sufficiente tornare sul sito Primarieitaliabenecomune.it durante l'apertura delle cabine elettorali online. L'accesso sarà consentito a quanti si saranno registrati e avranno ricevuto, previa verifica del comitato Italia Bene Comune, il pincode via email.

VOTO PER STUDENTI E LAVORATORI FUORI SEDE Tutti coloro che studiano e lavorano in una Regione diversa da quella di residenza che vogliono votare alle primarie del centrosinistra potranno comunicare la loro decisione, muniti di documento di riconoscimento, presso la sede del Coordinamento provinciale dove studiano e/o lavorano anziché nel luogo di residenza oppure possono inviare via mail, al Coordinamento, la richiesta del voto accompagnata da documento di riconoscimento. Il Coordinamento provinciale dove è stata fatta la richiesta di voto comunicherà, entro le ore 20:00 del 24 novembre 2012, il seggio dove andare a votare.

Finora sembra che si siano iscritti per andare a votare alle primarie del PD circa 800mila elettori i quali, osserva già qualcuno, versando almeno 2 euro a testa avrebbero "contribuito" in tutto con una somma pari a 1 milione e 600mila euro. A chi si chiede dove andranno a finire tutti questi soldi, il regolamento chiarisce che "eventuali eccedenze di denaro, rispetto alle spese sostenute per lo svolgimento delle primarie, saranno devolute al fondo per la campagna elettorale politica della Coalizione di centrosinistra 'Italia Bene Comune' ".

• DALLA PRIMAPAGINA:

• POTREBBE INTERESSARTI:

• LE ALTRE NOTIZIE: