le notizie che fanno testo, dal 2010

Pizzaiuoli napoletani patrimonio Unesco. Mongiello (PD): pizza vera è solo italiana

"Un obiettivo importante che ci riempie di soddisfazione e che anche il Parlamento ha aiutato a raggiungere", dal Partito Democratico la posizione di Colomba Mongiello sul fatto che la Commissione italiana dell'Unesco sulla pizza ha votato all'unanimità la conferma della candidatura dell'arte dei pizzaiuoli napoletani a patrimonio mondiale dell'umanità.

"Un obiettivo importante che ci riempie di soddisfazione e che anche il Parlamento ha aiutato a raggiungere. Un obiettivo che noi parlamentari in modo trasversale abbiamo sostenuto fortemente e promosso firmando numerosi la petizione proposta dall'Associazione Pizzaiuoli Napoletani, Associazione Verace Pizza Napoletana e Fondazione UniVerde, dell'ex ministro dell'Agricoltura Pecoraro Scanio. E presentando sull'argomento una mozione a mia prima firma e condivisa da molti miei colleghi" afferma Colomba Mongiello, deputata del PD, commentando il fatto che la Commissione italiana dell'Unesco sulla pizza ha votato all'unanimità la conferma della candidatura dell'arte dei pizzaiuoli napoletani a patrimonio mondiale dell'umanità.
"La pizza è un bene culinario, economico e culturale ed è parte della nostra identità e tradizione. - sottolinea ancora la parlamentare - E se è vero che viene consumata ovunque è anche vero che è uno dei prodotti maggiormente contraffatto. La conferma della candidatura dell'arte dei pizzaiuoli napoletani a patrimonio mondiale dell'umanità rappresenta dunque una grande opportunità per dire al mondo intero che la pizza vera è solo quella italiana".

• DALLA PRIMAPAGINA:

• POTREBBE INTERESSARTI:

• LE ALTRE NOTIZIE: