le notizie che fanno testo, dal 2010

Pisa: maestra d'asilo nido arrestata. Gelli (PD): spero in massimo della pena

"Mi auguro che venga inflitto il massimo della pena, provo ribrezzo per ciò che ha commesso quella donna", così in una nota Federico Gelli, esponente PD, commentando l'arresto della mestra 58enne di un nido d'infanzia comunale di Pisa.

"Mi auguro che venga inflitto il massimo della pena, provo ribrezzo per ciò che ha commesso quella donna. Non ci sono parole per esprimere lo sdegno che si può provare guardando quelle immagini dopo i terribili e drammatici fatti dell'asilo di Pistoia, ancora ben nitidi nella nostra memoria, siamo purtroppo costretti a commentare un nuovo episodio di violenza criminale contro bambini di neppure tre anni in un luogo fondamentale per la loro crescita" osserva il deputato PD Federico Gelli, commentando l'arresto (è ai domiciliari) della mestra 58enne di un nido d'infanzia comunale di Pisa. La donna è ritenuta responsabile dei maltrattamenti aggravati ai danni di 9 bambini, di età compresa tra gli anni 1 e 3.
"Si faccia chiarezza su come quella donna abbia potuto lavorare in questi anni e sul suo passato personale e professionale. - sottolinea ancora il parlamentare dem - La sofferenza e il trauma psicologico che ha causato a quei bambini in un luogo che dovrebbe essere garanzia di protezione non troverà mai un pena adeguata, ma è giusto intervenire per dare tutte le risposte ai genitori che inconsapevoli hanno portato i loro figli in quella struttura."

• DALLA PRIMAPAGINA:

• POTREBBE INTERESSARTI:

• LE ALTRE NOTIZIE: