le notizie che fanno testo, dal 2010

Pezzopane (PD): governo ascolta territori con stop trivelle entro 12 miglia costa

"Con la presentazione dell'emendamento alla legge di stabilità che ripristina il limite delle 12 miglia dalla costa per le trivellazioni, il governo dimostra di saper ascoltare i territori, grazie anche all'impegno di tanti parlamentari che ci hanno messo la faccia", comunica in una nota l'esponente dem Stefania Pezzopane.

"Con la presentazione dell'emendamento alla legge di stabilità che ripristina il limite delle 12 miglia dalla costa per le trivellazioni - commenta in una nota Stefania Pezzopane, parlamentare PD -, il governo dimostra di saper ascoltare i territori, grazie anche all'impegno di tanti parlamentari che ci hanno messo la faccia. E' un passo importante, che va incontro alla mozione che avevamo approvato in Senato, ai molti emendamenti ed ordini del giorno con cui come parlamentari del PD avevamo da tempo sollevato l'inadeguatezza dello Sblocca Italia su questo punto, alla presa di posizione della Regione Abruzzo e alla decisione di 10 regioni italiane di consultare i cittadini e di indire referendum. Una scelta saggia e lungimirante, che ora ci auguriamo venga confermata in Commissione e in Aula alla Camera."
"Se questa norma venisse approvata, come auspichiamo si potrà dire addio al progetto Ombrina Mare, che i cittadini, le associazioni e gli enti locali non hanno mai voluto. - conclude l'esponente dem - Compromettere le nostre coste, specie in Adriatico, con nuove perforazioni petrolifere non è conveniente neanche dal punto di vista economico, in un momento in cui il prezzo del petrolio è ai minimi storici. La salvaguardia ambientale e l'orientamento verso altre fonti energetiche appaiono poi coerenti con i nuovi obiettivi sul Clima appena assunti a Parigi. La presentazione di questo emendamento è in linea con l'impegno del Partito Democratico a tutti i livelli di governo."

• DALLA PRIMAPAGINA:

• POTREBBE INTERESSARTI:

• LE ALTRE NOTIZIE: