le notizie che fanno testo, dal 2010

Pendolari veneto, PD: da settembre completata fornitura treni Vivalto

"Apprendo con soddisfazione che la fornitura di convogli ferroviari Vivalto a due piani per le linee regionali in servizio in Veneto è stata completata. Sono così state poste le condizione per ovviare ai disservizi registrati nei mesi scorsi", così in una nota i deputati PD Andrea Martella e Michele Mognato.

"Apprendo con soddisfazione che la fornitura di convogli ferroviari Vivalto a due piani per le linee regionali in servizio in Veneto è stata completata. Sono così state poste le condizione per ovviare ai disservizi registrati nei mesi scorsi. Il governo ha anche confermato che le cause delle pesanti difficoltà vissute dall'utenza pendolare lo scorso 6 maggio sono da ricollegare a un errore di programmazione da parte di Trenitalia, per cui invece di un convoglio modello Vivalto, composto da 5 carrozze a due piani, il treno 2855 era formato quel giorno da una modello Stadler a 4 carrozze. Questa circostanza aveva causato un sovraffollamento del convoglio che, dato il superamento del peso massimo consentito, aveva a sua volta provocato l'arresto automatico del treno, con le conseguenti difficoltà dei viaggiatori nel raggiungere la destinazione di Venezia" informano in una nota Andrea Martella, vice-presidente del gruppo PD alla Camera, e Michele Mognato, deputato dem.
"Il completamento della fornitura di convogli Vivalto, avvenuto nel mese di settembre in applicazione del Contratto di Servizio tra Trenitalia e Regione Veneto, lascia pensare che si siano poste le condizioni per ridurre alcuni dei disagi a cui vanno purtroppo incontro giornalmente i pendolari in Veneto" concludono i rappredentanti del Partito democratico.

• DALLA PRIMAPAGINA:

• POTREBBE INTERESSARTI:

• LE ALTRE NOTIZIE: