le notizie che fanno testo, dal 2010

PD, Verini: prossima settima via al nuovo Codice antimafia, nonostante M5S

"L'unico contributo attivo del M5S è quello di ostacolare il risultato finale. E' il caso del provvedimento di modifica al Codice delle legge antimafia che la prossima settimana va in Aula", dal Partito Democratico la posizione di Walter Verini.

"Quando il Parlamento, il governo, la maggioranza, il PD lavorano per cose buone e importanti - e capita spesso - l'unico contributo attivo del M5S è quello di ostacolare il risultato finale" denuncia in una nota Walter Verini, capogruppo PD nella commissione Giustizia, dopo la lettera inviata dai deputati pentastellati alla presidente della Camera Laura Boldrini.
"E' il caso del provvedimento di modifica al Codice della legge antimafia che la prossima settimana va in Aula: - spiega l'esponente dem - le nuove norme nascono anche sulla spinta di una iniziativa popolare e renderanno davvero più incisiva e trasparente la gestione e la confisca dei beni frutto di illeciti proventi e potranno assicurare la loro effettiva capacità di vivere e competere sul mercato". "Di fronte a questo traguardo molto positivo, una svolta importante, - lamenta il deputato - i deputati del MoVimento 5 Stelle perdono la bussola e fanno di tutto per rendere difficile e tortuoso l'iter del provvedimento". Verini sottolinea quindi: "Vogliono solo un Parlamento immobile per poi urlare che nessuno fa nulla, solo per questo fanno critiche pretestuose".

• DALLA PRIMAPAGINA:

• POTREBBE INTERESSARTI:

• LE ALTRE NOTIZIE: