le notizie che fanno testo, dal 2010

PD, Verini: dopo caso Cucchi, introdurre reato di tortura

"Ha ragione Ilaria Cucchi: le verità sconvolgenti sulle percosse che provocarono la morte di suo fratello Stefano, e che escono confermate dall'inchiesta bis della Procura di Roma, ribadiscono l'esigenza e l'urgenza che il nostro Paese introduca finalmente il reato di tortura", spiega in una nota Walter Verini, deputato del PD.

"Ha ragione Ilaria Cucchi: le verità sconvolgenti sulle percosse che provocarono la morte di suo fratello Stefano, e che escono confermate dall'inchiesta bis della Procura di Roma, ribadiscono l'esigenza e l'urgenza che il nostro Paese introduca finalmente il reato di tortura. Mi auguro quindi che il provvedimento licenziato dalla Camera alcuni mesi fa possa al più presto avere il via libera definitiva dall'Aula del Senato" auspica in una nota Walter Verini, deputato del PD.
"La legge sul reato di tortura rafforza la democrazia e uno Stato forte non ha paura di introdurre strumenti per punire i casi, certamente isolati ma non per questo meno gravi, che colpiscono la dignità delle persone e infangano l'onorabilità delle Forze di Polizia, a cui il Paese deve dire grazie per il loro lavoro a difesa della sicurezza di tutti" spiega in conclusione l'esponente dem.

• DALLA PRIMAPAGINA:

• POTREBBE INTERESSARTI:

• LE ALTRE NOTIZIE: