le notizie che fanno testo, dal 2010

PD, Mattesini: si indaghi su sicurezza metanodotto Snam Rimini-Sansepolcro

"Accertare la sicurezza del metanodotto Snam Rimini-Sansepolcro, che la mattina del 19 novembre è stato interessato dallo scoppio di una tubatura in località Belvedere, zona dell'Appennino ad alto rischio sismico", esorta in un comunicato Donella Mattesini, senatrice del PD.

"Accertare la sicurezza del metanodotto Snam Rimini-Sansepolcro, che la mattina del 19 novembre è stato interessato dallo scoppio di una tubatura in località Belvedere, zona dell'Appennino ad alto rischio sismico" esorta Donella Mattesini, senatrice del PD, ricordando: "La notizia dello scoppio non ha avuto molta eco, anche per i fatti che sono accaduti subito dopo. L'incidente, provocato sembra da uno smottamento, non ha causato feriti, ma grande spavento negli abitanti dei comuni limitrofi. Dopo l'esplosione si è innescato un rogo con fiamme alte oltre 50 metri. La condotta è stata chiusa e sono intervenuti i Vigili del Fuoco. La Procura di Arezzo ora indaga tuttavia per incendio colposo".
"In particolare, - osserva infine l'esponente dem - sembra che le tubature siano degli anni Settanta e che l'ultimo monitoraggio risalga addirittura a 15 anni fa. E' per questo che ho chiesto un supplemento di indagine su questa vicenda e in generale sulla sicurezza del metanodotto in questione".

• DALLA PRIMAPAGINA:

• POTREBBE INTERESSARTI:

• LE ALTRE NOTIZIE: