le notizie che fanno testo, dal 2010

PD, Garavini: subito 60mila studenti per alternanza scuola lavoro

"Siamo in dirittura d'arrivo per l'introduzione in Italia del sistema duale. Da subito 60.000 ragazzi potranno, anche in Italia, partecipare all'alternanza formazione lavoro e trarne grossi benefici per il loro futuro professionale", così in un comunicato Garavini, deputata del Partito Democratico.

"Siamo in dirittura d'arrivo per l'introduzione in Italia del sistema duale. Da subito 60.000 ragazzi potranno - spiega la deputata PD Laura Garavini in un comunicato -, anche in Italia, partecipare all'alternanza formazione lavoro e trarne grossi benefici per il loro futuro professionale. Giovani e imprese si allenano per il futuro. Esempi di buone pratiche in Italia. Sono in corso le procedure per individuare i 300 istituti di formazione che potranno offrire la formazione teorica. Sono già stati realizzati tutti i passi burocratici necessari per l'implementazione del sistema duale in Italia ( cioè l'approvazione delle riforme Jobs Act e La Buona Scuola con cui si è introdotto il sistema in Italia, l'adozione dei rispettivi decreti attuativi, la firma degli accordi da parte della Conferenza Stato-Regioni, la firma dei protocolli di intesa tra il Ministero del Lavoro e gli Assessori regionali alla formazione )."
"Sono già state stanziate ingenti risorse ( 87 milioni che si aggiungono ad ulteriori 189 milioni già previsti precedentemente ) che permetteranno a 60.000 ragazzi, nei prossimi due anni, di adottare il sistema duale anche in Italia. - assicura la parlamentare - I ragazzi che aderiscono avranno così la possibilità di alternare scuola e lavoro, svolgendo pratica fino a 400 ore in azienda. Questo consentirà loro di realizzare vere esperienze lavorative, così da conoscere da vicino il mondo del lavoro, orientarsi al meglio nelle scelte professionali del futuro e imparare un vero mestiere".
"Le aziende lamentano spesso la totale estraneità dei giovani laureati/diplomati con le esigenze dell'impresa. I giovani, viceversa, in Italia, hanno enormi difficoltà a fare breccia nel mondo economico. L'alternanza scuola lavoro può riuscire a creare un ponte tra il mondo del lavoro e le giovani generazioni, rappresentando un valore aggiunto straordinario, sia per i ragazzi che per le aziende e l'intero Sistema Paese" osserva infine l'esponente dem.

• DALLA PRIMAPAGINA:

• POTREBBE INTERESSARTI:

• LE ALTRE NOTIZIE: