le notizie che fanno testo, dal 2010

PD, Capone: Carta acquisti 2016 per il Sud a rischio. Governo trovi risorse

"L'estensione della sperimentazione della Carta acquisti a tutto il Mezzogiorno è finanziata con 167 milioni di euro per gli anni 2014 e 1015, mentre non risulterebbero risorse per l'anno 2016", così Salvatore Capone, membro del Partito Democratico, a Giuliano Poletti.

"Nel Mezzogiorno il 12% dei meridionali è in permanente condizione di grave deprivazione e al Sud un cittadino su tre della popolazione ha sperimentato forme di grave deprivazione in uno degli ultimi due anni, per affrontare questo stato di grave povertà è stata estesa a tutto il Mezzogiorno la sperimentazione della Carta acquisti ( art. 60, dl febbraio 2012, n. 5 ) precedentemente riservata ad alcuni comuni con popolazione superiore a 250.000 abitanti. L'estensione della sperimentazione della Carta acquisti a tutto il Mezzogiorno è finanziata con 167 milioni di euro per gli anni 2014 e 2015, mentre non risulterebbero risorse per l'anno 2016" avverte il deputato PD Salvatore Capone al ministro del Lavoro e delle Politiche sociali Giuliano Poletti in un'interrogazione.
"Attualmente le risorse per questa misura - prosegue l'esponente dem - derivano da risorse già destinate al Mezzogiorno e sono ripartite tra tali ambiti territoriali in maniera che ai residenti di ciascun ambito territoriale destinatario della sperimentazione, siano attribuiti contributi per un valore complessivo di risorse proporzionale alla stima della popolazione in condizione di maggior bisogno residente in ciascun ambito. Allo stato attuale l'estensione nelle regioni meridionali della sperimentazione non sembrerebbe avviata". "Chiediamo dunque al governo di intervenire per stanziare quei finanziamenti previsti per il 2016 necessari per prorogare ed eventualmente estendere questa importante misura" conclude Capone.

• DALLA PRIMAPAGINA:

• POTREBBE INTERESSARTI:

• LE ALTRE NOTIZIE: