le notizie che fanno testo, dal 2010

Olio d'oliva, Bertuzzi (PD): non idebolire sanzioni per frode

"Il nostro parere è chiaro: è necessario che le sanzioni penali previste nel reato di frode non vengono indebolite", comunica in una nota la parlamentare PD Maria Teresa Bertuzzi.

"Il nostro parere è chiaro: è necessario che le sanzioni penali previste nel reato di frode non vengono indebolite. Abbiamo quindi chiesto di integrare in modo esplicito questo principio, pur comprendendo la necessità di completare il sistema sanzionatorio richiesto dalle modifiche intervenute nei regolamenti europei per la commercializzazione dell'olio d'oliva" riflette in un comunicato Maria Teresa Bertuzzi.
Sottolinea infine l'esponente del PD: "Netta deve essere la definizione degli ambiti di applicazione delle sanzioni amministrative, secondo un esplicito richiamo alla prevalenza delle sanzioni penali 'nel caso in cui l'infrazione costituisca reato di frode'. I senatori hanno tutti concordato: non lasciare spazi a depenalizzazione del reato. Anche questa volta il sistema ha fatto fronte comune con la condivisione anche del governo, confermando la difesa di un sistema di controllo che per l'Italia vogliamo che funzioni."

• DALLA PRIMAPAGINA:

• POTREBBE INTERESSARTI:

• LE ALTRE NOTIZIE: