le notizie che fanno testo, dal 2010

Nuovo Codice degli Appalti, Mariani (PD): incide sul 15% della spesa pubblica

"Con l'ok definitivo del Senato al Nuovo Codice degli Appalti rendiamo immediatamente operativa una legge che dà una svolta al settore e all'Italia. D'ora in poi avremo procedure più flessibili e semplici", così in un comunicato Raffaella Mariani, rappresentante del Partito Democratico .

"Con l'ok definitivo del Senato al Nuovo Codice degli Appalti rendiamo immediatamente operativa una legge che dà una svolta al settore e all'Italia" dichiara in una nota Raffaella Mariani, deputata del PD.
"D'ora in poi avremo procedure più flessibili e semplici; l'accesso alle gare da parte delle imprese, in particolare quelle piccole e medie, sarà facilitato; cambieranno in modo sostanziale, nel segno di una maggiore qualificazione di imprese e stazioni appaltanti, gli affidamenti per la progettazione e l'esecuzione delle opere, l'Autorità anticorruzione potrà davvero incidere nel contrasto alla illegalità" spiega.
"Il Partito democratico e la maggioranza hanno svolto un ottimo lavoro, in sinergia con il Governo per offrire un quadro stabile e semplice per regolare investimenti e spesa pubblica. - assicura la relatrice del provvedimento - La legge interviene su un tema cruciale che riguarda oltre il 15% della spesa pubblica italiana e dà più peso alle piccole medie imprese e all'innovazione tecnologica e digitale".
Per Mariani infatti "il nuovo Codice degli Appalti rappresenta una vera svolta per il nostro Paese perché introduce tre parole d'ordine fondamentali in tema di concessioni pubbliche: efficienza, trasparenza e legalità."

• DALLA PRIMAPAGINA:

• POTREBBE INTERESSARTI:

• LE ALTRE NOTIZIE: