le notizie che fanno testo, dal 2010

Mongiello (PD): bene accordo su export agrumi e olio in Cina

"Qualità e salubrità sono asset strategici dell'agroalimentare che il governo fa bene a promuovere e valorizzare all'estero" afferma la deputata del PD Colomba Mongiello, soddisfatta per l'accordo sottoscritto in Cina per "favorire l'export di agrumi e olio italiani".

"Qualità e salubrità sono asset strategici dell'agroalimentare che il governo fa bene a promuovere e valorizzare all'estero" afferma la deputata del PD Colomba Mongiello, esprimendo soddisfazione per l'accordo sottoscritto in Cina del ministro della Salute Beatrice Lorenzin, in rappresentanza del Mipaaf, per "favorire l'export di agrumi e olio italiani".
"Come giustamente sottolineato dal ministro Maurizio Martina l'Italia inizia a raccogliere i frutti dell'impegno profuso durante Expo 2015. - prosegue la vice presidente della Commissione d'inchiesta sulla contraffazione - Condividere le conoscenze e i protocolli operativi in materia di fitopatologie garantisce ai consumatori un più alto livello di salubrità e mette al riparo le imprese italiane dalla concorrenza sleale fondata sull'utilizzo di materie prime di bassa qualità se non pericolose".
"La formazione dei tecnici locali - spiega quindi la parlamentare - contribuirà anche all'innalzamento del livello di consapevolezza dei consumatori cinesi, dunque sarà un ulteriore strumento di contrasto dell'italian sounding assai diffuso in quel mercato".
"Il comparto agroalimentare si conferma essere quello più vitale della nostra economia - conclude Mongiello - e l'apertura di mercati come quelli cinese e iraniano promettono di accrescere fatturati e occupazione".

• DALLA PRIMAPAGINA:

• POTREBBE INTERESSARTI:

• LE ALTRE NOTIZIE: