le notizie che fanno testo, dal 2010

Mirabelli (PD): i cittadini di Quarto sono parte lesa, non M5S

"I grillini smettano di dire che nella vicenda di Quarto sono parte lesa, come se il consigliere De Robbio non fosse stato il più votato per il M5S e come se quei voti non fossero con tutta probabilità della camorra", dal PD un comunicato di Franco Mirabelli.

"Da vicepresidente qual è, il senatore Luigi Gaetti dovrebbe sapere che la Commissione Antimafia ha già svolto tante audizioni di sindaci e parlamentari anche del PD, per fare chiarezza su vicende legate alla criminalità organizzata" ricorda in una nota Franco Mirabelli, replicando al senatore del MoVimento 5 Stelle.
"Noi non ci siamo mai tirati indietro. - precisa l'esponente PD - E i grillini smettano di dire che nella vicenda di Quarto sono parte lesa, come se il consigliere De Robbio non fosse stato il più votato per il M5S e come se quei voti non fossero con tutta probabilità della camorra."
"La parte lesa sono i cittadini di Quarto e gli italiani in generale" precisa quindi Mirabelli, concludendo: "Di fronte alle mafie nessuno può fare la parte del moralizzatore intangibile, ma tutti dobbiamo impegnarci nel contrasto alle infiltrazioni. La sindaco di Quarto Rosa Capuozzo sarà invitata a venire in Antimafia a chiarire anche la sua posizione."

• DALLA PRIMAPAGINA:

• POTREBBE INTERESSARTI:

• LE ALTRE NOTIZIE: