le notizie che fanno testo, dal 2010

Milano, M4: minacce a Pisapia e Maran. Mirabelli (PD): clima creato da M5S e sedicenti ambientalisti

"Esprimo una ferma condanna per le minacce di morte rivolte all'assessore all'ambiente del Comune di Milano Pierfrancesco Maran e al sindaco Giuliano Pisapia per l'abbattimento degli alberi di viale Argonne, necessario per la costruzione della linea M4 della metropolitana", così in un comunicato Mirabelli, senatore del PD.

"Esprimo una ferma condanna per le minacce di morte rivolte all'assessore all'ambiente del Comune di Milano Pierfrancesco Maran e al sindaco Giuliano Pisapia per l'abbattimento degli alberi di viale Argonne, necessario per la costruzione della linea M4 della metropolitana" afferma in una nota il senatore Franco Mirabelli, capogruppo del PD nella Commissione Antimafia, a proposito delle scritte ingiuriose contro il sindaco di Milano ('Pisapippa puzzi di mafia') e Maran ('Maran ammazzati') comparse sui muri e sull'asfalto, nella zona di viale Argonne.
Mirabelli sostiene che tale clima sarebbe stato "creato dalle pretestuose proteste del MoVimento 5 Stelle e di sedicenti ambientalisti" e per questo invita tutti a riflettere "se non sia necessario smettere di fare propaganda, confrontarsi sul merito e abbassare i toni."
"A tutela di assessore e sindaco speriamo che la magistratura scopra al più presto i responsabili e ci aspettiamo una netta presa di distanza da parte di chi in questi giorni ha esacerbato il conflitto su questo tema" conclude l'esponente dem.

• DALLA PRIMAPAGINA:

• POTREBBE INTERESSARTI:

• LE ALTRE NOTIZIE: