le notizie che fanno testo, dal 2010

Migranti, Cocinancich (PD): bene nuovo accordo con paesi balcanici, ma serve più umanità

"Da quando l'emergenza immigrazione è esplosa in tutta la sua drammaticità l'Europa ha stentato a dare una risposta adeguata ora finalmente sembra che ci si muova nella giusta direzione", così in una nota Roberto Cocinancich dal Partito Democratico.

"Da quando l'emergenza immigrazione è esplosa in tutta la sua drammaticità l'Europa ha stentato a dare una risposta adeguata - commenta in una nota Roberto Cociancich, responsabile PD Europa. -, ora finalmente sembra che ci si muova nella giusta direzione."
"Il meeting organizzato dal presidente della Commissione europea, Jean è servito a concordare un piano operativo sulla gestione della crisi migratoria ma è solo il primo passo, visto che i paesi che hanno dato l'ok all'accordo sono principalmente quelli colpiti dal fenomeno. E' fondamentale che tutta l'Europa abbia una politica comune e non pensi di lasciare l'onere più gravoso ai Paesi di confine" prosegue l'esponente dem.
"L'azione di controllo e di contenimento dell'ondata dI rifugiati non può però prescindere dalla solidarietà che gli è dovuta e sono lieto delle considerazioni del presidente Junker che ha evidenziato la necessità che i profughi siano trattati in modo più umano lungo il percorso dei Balcani occidentali, evitando così nuove tragedie nel cuore dell'Europa" conclude il parlamentare.

• DALLA PRIMAPAGINA:

• POTREBBE INTERESSARTI:

• LE ALTRE NOTIZIE: