le notizie che fanno testo, dal 2010

Manfredi (PD): estradizione boss Pasquale Scotti un successo di Andrea Orlando

"Apprezzamento per il successo dell'azione intrapresa dal ministro Andrea Orlando al fine di ottenere l'estradizione dal Brasile del boss pluricondannato Pasquale Scotti, uno dei più pericolosi esponenti della Nuova Camorra Organizzata", così in un comunicato Massimiliano Manfredi, rappresentante PD .

Il governo brasiliano accoglie positivamente la richiesta del ministro della Giustizia Andrea Orlando e rende operativa l'estradizione di Pasquale Scotti in Italia, uno dei più pericolosi esponenti della Nuova Camorra Organizzata cutoliana, condannato per omicidio volontario e concorso in omicidio volontario ed arrestato nel maggio 2015 in Brasile.
Il deputato PD della Commissione Antimafia, Massimiliano Manfredi, esprime pieno "apprezzamento per il successo dell'azione intrapresa dal ministro Andrea Orlando al fine di ottenere l'estradizione dal Brasile del boss pluricondannato Pasquale Scotti, uno dei più pericolosi esponenti della Nuova Camorra Organizzata".
"Dopo il via libera del governo brasiliano, - sottolinea il parlamentare - Scotti tornerà dunque in Italia e si chiuderà così una ferita rimasta aperta dopo la sconfitta della Nco di Raffaele Cutolo da parte dello Stato".

• DALLA PRIMAPAGINA:

• POTREBBE INTERESSARTI:

• LE ALTRE NOTIZIE: