le notizie che fanno testo, dal 2010

Latorre (PD): non è compromesso, unioni civili meglio di Pacs e Dico

"La discussione sulle unioni civili è stata purtroppo inquinata da logiche di posizionamento politico che rischiano di derubricare un passaggio storico a un 'compromesso'", dal Partito Democratico una dichiarazione di Nicola Latorre.

"La discussione sulle unioni civili è stata purtroppo inquinata da logiche di posizionamento politico che rischiano di derubricare un passaggio storico a un 'compromesso'" riflette in un comunicato Nicola Latorre.
"Personalmente ho vissuto in Parlamento la discussione sui PACS e sui DICO i cui contenuti erano molto al di sotto di ciò che è previsto da questa legge" sottolinea il senatore PD, aggiungendo: "La possibilità di prendere il cognome, la reversibilità, il subentro nel contratto d'affitto, e molte altre cose, sono cambiamenti importantissimi che danno l'idea di quanto sia storica la riforma che ci apprestiamo a votare."
"Per quanto riguarda la scelta della fiducia, che io considero saggia, - precisa - ricordo che quando si governa contano i voti, non gli appelli. Le riforme si approvano se ci sono le maggioranze, altrimenti diventa tutto più difficile.

• DALLA PRIMAPAGINA:

• POTREBBE INTERESSARTI:

• LE ALTRE NOTIZIE: