le notizie che fanno testo, dal 2010

Ius soli, Padua (PD): bene introduzione norma per bambini fantasma

"Mi sembra un'ottima notizia che nella legge sulla cittadinanza, approvata in settimana alla Camera, sia stata inserita una modifica al testo unico sull'immigrazione che permetta la registrazione dei figli degli stranieri che risultano irregolari a prescindere dalla situazione amministrativa dei genitori", così in un comunicato Padua, parlamentare PD.

"Mi sembra un'ottima notizia che nella legge sulla cittadinanza - comunica la senatrice del PD Venera Padua -, approvata in settimana alla Camera, sia stata inserita una modifica al testo unico sull'immigrazione che permetta la registrazione dei figli degli stranieri che risultano irregolari a prescindere dalla situazione amministrativa dei genitori, come previsto anche nel mio progetto di legge sulla materia."
Prosegue l'esponente dem: "La questione riguarda le eccezioni all'obbligo di esibizione dei documenti inerenti al soggiorno dello straniero in Italia per i provvedimenti che riguardano gli atti di stato civile. Prima del 2009 il problema non sussisteva, poi l'introduzione di una norma ha escluso i provvedimenti che riguardavano gli atti di stato civile tra le eccezioni previste dalla legge, nonostante una circolare del Ministero dell'Interno che ha provato a sanare la questione almeno per i certificati di nascita. Tuttavia una circolare non può contrastare una legge, serviva intervenire a livello di fonte primaria. Bene quindi l'inserimento della modifica nel testo unico sull'immigrazione che renderà più celere la soluzione del problema."
"Ora ci auguriamo che la legge sulla cittadinanza non trovi alcun intoppo, per colmare il prima possibile una lacuna evidente dell'ordinamento come quella sui cosiddetti bambini fantasma" conclude Padua.

• DALLA PRIMAPAGINA:

• POTREBBE INTERESSARTI:

• LE ALTRE NOTIZIE: