le notizie che fanno testo, dal 2010

Grecia, Fabbri (PD): bene Padoan su integrazione, Italia prosegua riforme

"Continuare sulla strada delle riforme per dare impulso all'economia reale", dal Partito Democratico la posizione di Camilla Fabbri dopo l'intervento del ministro dell'Economia Pier Carlo Padoan nell'aula di Palazzo Madama sulla crisi in Grecia.

"Continuare sulla strada delle riforme per dare impulso all'economia reale. Certamente, il nostro Paese è più forte rispetto al 2012, quando massima è stata la crisi dell'euro, grazie al processo di modernizzazione messo in atto dal Governo. Adesso però la sfida è proseguire questo processo con convinzione, senza alcuna battuta d'arresto, per rendere la ripresa stabile." invita Camilla Fabbri, presidente della Commissione d'inchiesta sugli infortuni sul lavoro, dopo l'intervento del ministro dell'Economia Pier Carlo Padoan nell'aula di Palazzo Madama sulla crisi in Grecia.
Per Fabbri infatti "è positiva l'innovazione del mercato del lavoro con il Jobs Act, ma altrettanto importante è la riforma della burocrazia, del sistema pensionistico e fiscale per ottenere, come ha detto il ministro Padoan, un consolidamento del 'capitale della fiducia', soprattutto da parte dei cittadini verso le istituzioni. Soltanto in questo modo sarà possibile arginare il dilagare di risposte populiste che, offrendo soluzioni semplicistiche e a buon mercato, non agiscono a livello strutturale rispetto ai problemi profondi. La crisi della Grecia è un monito per l'Italia proprio in questo senso: favorire la crescita e l'occupazione proseguendo il cammino delle riforme. Con tale consapevolezza il nostro Paese può offrire un contributo importante al raggiungimento di un accordo fra Grecia e creditori, ma anche alla stessa Europa, dove l'integrazione deve essere la vera stella polare per i paesi comunitari e i loro governi".

• DALLA PRIMAPAGINA:

• POTREBBE INTERESSARTI:

• LE ALTRE NOTIZIE: