le notizie che fanno testo, dal 2010

Giorno della Memoria, Nardelli (PD): sia occasione per combattere l'intolleranza

"Questo giorno deve essere l'occasione per coltivare la memoria, per non dimenticare, per combattere i rigurgiti dell'intolleranza, dell'antisemitismo e del razzismo che ancora, troppo spesso, si manifestano", così in una nota Flavia Piccoli Nardelli del PD in occasione della celebrazione del "Giorno della Memoria".

"Questo giorno deve essere l'occasione per coltivare la memoria, per non dimenticare, per combattere i rigurgiti dell'intolleranza, dell'antisemitismo e del razzismo che ancora, troppo spesso, si manifestano" sottolinea in una nota Flavia Piccoli Nardelli in occasione della celebrazione del "Giorno della Memoria".
"Primo Levi scriveva 'la memoria umana è uno strumento meraviglioso, ma fallace'. Una frase che attesta la straordinaria onestà intellettuale di chi, come Levi, non ha mai smesso di fare testimonianza dell'esperienza del lager. - ricorda la presidente della commissione Cultura della Camera - Ma memoria non è solo esercizio del ricordo; fare memoria significa tramandare le testimonianze e prendersi cura dei luoghi teatro di terribili violenze perché esse non abbiano a ripetersi".
"L'impegno è quello di trasmettere una memoria viva, consapevole, il cui valore non è confinato al passato ma è strettamente attuale e acquista un significato fondamentale per il futuro" evidenzia quindi in ultimo la deputata del PD.

• DALLA PRIMAPAGINA:

• POTREBBE INTERESSARTI:

• LE ALTRE NOTIZIE: